Calcare ed acqua dura, problemi e soluzioni

Il danni del calcare e i benefici dell’acqua addolcita

Che cos’è il calcare?

Il calcare è una roccia sedimentaria il cui componente principale è rappresentato dal carbonato di calcio. Il carbonato di calcio si presenta come un solido bianco, in natura è il materiale che costituisce vari tipi di rocce.

Spesso il calcare è presente nella natura non solo sotto forma di roccia ma anche sciolto nell’acqua.

Sebbene si parli di una roccia è facile trovarlo anche nelle nostre case, anche se in minori quantità, questo perché il carbonato di calcio è presente nell’acqua corrente e, giorno dopo giorno, goccia dopo goccia, si stratifica creando dei piccoli granelli che possono ostruire e quindi danneggiare i filtri dei lavandini, degli impianti sanitari e delle caldaie, praticamente tutti quegli elettrodomestici per il cui funzionamento è necessaria l’acqua.

Come si forma il calcare nell’acqua di casa?

L’acqua che esce dai nostri rubinetti di casa è ricca di minerali tra i quali calcio e magnesio, che rendono l’acqua calcarea.

Maggiore è la quantità di calcare che l’acqua raccoglie e maggiore è la sua durezza. L’acqua calcarea è la principale causa ai problemi legati alle installazioni domestiche: troppo calcare nell’acqua provoca la formazione di incrostazioni. Ne sono spesso colpiti i boiler, le lavatrici, la rubinetteria, ma anche la biancheria, i capelli e la nostra pelle.

Le incrostazioni si depositano sulla superficie delle tubazioni e così facendo aumentano lo spreco di combustibile, che porta inevitabilmente ad un maggiore consumo energetico e quindi ad un notevole aumento dei costi. Installando un addolcitore si elimina definitivamente il calcare dall'acqua, rendendola addolcita. Un’acqua addolcita (cioè priva di calcare) quindi, porterà comfort e benessere a tutti gli elettrodomestici, alla caldaia, a bicchieri e stoviglie, alla vostra pelle e ai vostri capelli.

addolcitore funzionamento

ELIMINARE DEFINITIVAMENTE IL CALCARE CON UN addolcitore D'ACQUA.

Gli addolcitori scambiano gli ioni di calcio e magnesio, responsabili della formazione di calcare, con ioni di sodio, che non incrostano, facendo fluire l’acqua da addolcire su un letto di resina a scambio ionico.

Questo scambio ionico continua fino a quando non si sono scambiati la totalità dei cationi di sodio della resina.

Quando la resina non può più addolcire altra acqua, sarà necessario rigenerarla un’altra volta. La rigenerazione è il processo che permette di recuperare la capacità iniziale della resina, grazie all’utilizzo del cloruro di sodio contenuto nel sale.

LA DUREZZA DELL’ACQUA

La durezza viene generalmente espressa in gradi francesi (ºf, da non confondere con ºF, che sono i gradi Fahrenheit), dove un grado rappresenta 10 mg di carbonato di calcio per litro d’acqua.

In genere, le acque vengono classificate in base alla loro durezza come segue:

  • Fino a 7ºf = Acque molto dolci
  • Da 7ºf a 14ºf = Acque dolci
  • Da 14ºf a 22ºf = Acque mediamente dure
  • Da 22ºf a 32ºf = Acque discretamente dure
  • Da 32ºf a 54ºf = Acque dure
  • Oltre 54ºf = Acque molto dure

Con l’installazione di un addolcitore è possibile ottenere un’acqua compresa tra  7ºf e 14ºf, ottenendo così molti benefici tra cui:

  • Risparmio Energetico
  • Risparmio sull’acquisto dei detergenti
  • Maggiore durata delle tubature
  • Lunga vita agli elettrodomestici di casa
  • Comfort
  • Benessere

Quante volte bisogna riempire di sale l’addolcitore?

l sale deve essere aggiunto al serbatoio dell’addolcitore. Più rigenerazioni avvengono (cioè più acqua viene utilizzata) e più sarà necessario rabboccare il serbatoio di sale.

Per assicurarsi una produzione soddisfacente di acqua addolcita, il sale dovrebbe essere sempre mantenuto almeno a metà serbatoio.

E’ consigliabile utilizzare il sale in pastiglie, anziché quello in granuli, in quanto le pastiglie si sciolgono più lentamente e non rilasciano residui all’interno del serbatoio.

i benefici dell'acqua ADDOLCITA

capelli più setosi

Con l’acqua addolcita, i capelli appaiono fin da subito più lisci e lumininosi, facili da pettinare.
L’effetto crespo e i capelli spenti e opachi resteranno solo un brutto ricordo.

mondo più pulito

Puoi dimezzare l’acquisto di detersivi e prodotti per la pulizia della casa. Immagina l’impatto che potresti avere sull’ambiente se da un giorno all’altro tu consumassi la metà.

elettrodomestici efficenti

Lavatrici, macchine per il caffè, caldaie, ferri da stiro e bollitori senza incrostazioni dureranno più a lungo e laveranno meglio, anche a temperature basse e con cicli veloci.

Vuoi ricevere la consulenza di un esperto Culligan?

Contattaci senza impegno

Tipo di richiesta:

Cliccando su "Invia il messaggio" dichiaro di aver preso visione dell' Informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento dei dati personali per finalità marketing

Acconsento al trattamento dati personali per finalità profilazione

*campo richiesto